Buone Feste!

Header image (,10)

Rag. Giovanni Zarcone

Consulente del Lavoro

Via Saverio Scrofani, 60
I-90143 Palermo
P.IVA 04771650829

Tel. +39 091 6261116
Fax +39 091 7306226
Email

Uscita dall'Italia per i lavoratori di cui alla procedura

Il Ministero degli Interni precisa che i cittadini stranieri che fruiscono delle procedure di emersione del lavoro irregolare di "colf e badanti" non possono uscire dal territorio nazionale in quanto la posizione del cittadino straniero da regolarizzare non può essere assimilata a quella di chi è entrato in Italia regolarmente munito di visto di ingresso per lavoro oppure è in attesa di rinnovo del permesso di soggiorno.

Inoltre, a differenza della ricevuta rilasciata dalla società Poste Italiane, quella rilasciata a seguito della domanda di emersione non presenta caratteri di sicurezza anticontraffazione, con il rischio di consentire l'ingresso e la permanenza sul territorio nazionale a soggetti privi dei requisiti e delle condizioni stabile dalla legge.

Ministero dell'Interno, Circolare 2 ottobre 2009, n. 6241



Sondaggio

Che ne pensa delle norme sui contratti a termine e sui contratti di somministrazione contenute nel decreto dignità?





Mostra risultati