Header image (,1)

Rag. Giovanni Zarcone

Consulente del Lavoro

Via Saverio Scrofani, 60
I-90143 Palermo
P.IVA 04771650829

Tel. +39 091 6261116
Fax +39 091 7306226
Email

Dimissioni volontarie

Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 42 del 19 febbraio 2008, il Decreto Interministeriale del 21 gennaio 2008 concernente le dimissioni volontarie.

Sono obbligati a questo nuovo adempimento tutti i lavoratori con:

  • contratto subordinato;
  • collaborazione coordinata e continuativa ed anche a progetto;
  • con contratto a collaborazione di natura occasionale;
  • in partecipazione con apporto di lavoro;
  • i soci di cooperative.

Il provvedimento adotta il modulo informatico per la presentazione delle dimissioni volontarie, valido su tutto il territorio nazionale, dotato delle caratteristiche di non contraffazione e falsificazione, rendendo nulle le dimissioni presentate in altra forma.

In pratica, il lavoratore che intende dimettersi volontariamente dovrà personalmente o per il tramite di un suo delegato (Servizi per l'Impiego, Comuni, D.P.L., D.R.L., Sindacati/Patronati), registrarsi in una pagina internet del sito del Ministero del Lavoro (www.lavoro.gov.it) e compilare on-line il modello, inviarlo informaticamente e stamparne copia per il datore di lavoro.

Le dimissioni presentate con un modello diverso sono nulle.

Il Decreto diviene operativo dal 5 marzo 2008.



Sondaggio

Cosa ne pensa del nuovo Redditometro?





Mostra risultati